Folgore caterpillar, 4-0 in amichevole alla Virtus Potenza

[ giovedì 22 settembre 2016 | 0 commenti ]

Dopo il brillante test in trasferta della settimana scorsa a Lagonegro, ieri sera al Palatigliana, la Snav Folgore Massa ha proseguito il cammino di avvicinamento al campionato di B, che inizierà sabato 15 ottobre, imponendosi con il punteggio di 4-0 (25-19, 26-24, 25-17, 25-21) ai lucani della Giocoleria Virtus Potenza, squadra impegnata nello stesso campionato dei massesi ma in un girone diverso.
Ancora priva di Cuccaro infortunato, coach Nicola Esposito è sceso in campo con Aprea in regia, Palmieri opposto, Testagrossa e Della Mura centrali, Sette e Russo schiacciatori di banda, Di Nucci libero. A completare la rosa il secondo palleggiatore Miccio, gli schiacciatori Laganà e Amitrano e il libero Denza.
L’inizio del primo set è favorevole ai lucani ma la Folgore si rimette subito in carreggiata e viene fuori con autorevolezza nella seconda metà del set imponendosi con il punteggio di 25-19. L’inizio del secondo set vede nuovamente il Potenza schizzare via nel punteggio. Dopo l’ingresso di Laganà al posto di Russo la Folgore inizia lentamente a rimontare riuscendo a passare a condurre solo sul 24-23. Potenza annulla la prima palla set ma al secondo tentativo deve capitolare e il set si chiude sul punteggio di 26-24 per i padroni di casa.
Nel terzo set la Folgore riesce ad imporsi abbastanza nettamente per 25-17 facendo intravvedere un intesa già discreta tra vecchi (Aprea, Sette e Palmieri) e nuovi (Testagrossa, Della Mura, Laganà e Di Nucci). Intesa che potrà migliorare ulteriormente nelle tre settimane che mancano all'ersordio in campionato.
Nella serata di esordio davanti al proprio pubblico c’è gloria anche per le seconde linee  Amitrano, Miccio e Denza che portano a casa il quarto set imponendosi per 25-21. 

Sorrento Calcio: “sicuri di ribaltare la dichiarazione di fallimento”

[ venerdì 16 settembre 2016 | 0 commenti ]

Oggi pomeriggio siamo stati raggiunti telefonicamente dal direttore sportivo del Sorrento Calcio 1945 che ci ha contattati per metterci al corrente delle ultime vicende riguardanti la gloriosa società rossonera.
Il dirigente rossonero a rassicurare tifosi e simpatizzanti del Sorrento circa le notizie circolate negli ultimi giorni anticipando che nei prossimi giorni verrà presentato ricorso contro la dichiarazione di fallimento emanata dal tribunale di Torre Annunziata: “Dici ai nostri tifosi di stare tranquilli e di non preoccuparsi per quello che leggono sui giornali.  Considerando anche la rata che dobbiamo incassare per il trasferimento al Genoa di un ragazzo delle giovanili (avvenuto tre anni fa ndr) e il contributo di solidarietà per il trasferimento di Immobile dal Siviglia alla Lazio abbiamo un patrimonio mobiliare di oltre centomila euro … possiamo quindi soddisfare interamente le richieste economiche dei tre ex dipendenti … il tribunale ci darà sicuramente ragione ed annullerà la sentenza … Come potrai leggere dal comunicato che abbiamo pubblicato pochi minuti fa sulla pagina facebook della società il nuovo amministratore unico Domenico Cuomo ha iscritto la squadra al campionato di Terza Categoria regionale, ed ha in programma di partecipare anche al campionato di Calcio Femminile ad 11 e a quello di Calcio a 5, in modo da gettare le basi per il futuro rilancio della società attualmente al punto più basso della sua storia”. 

Folgore Massa, buone indicazioni dal test con la Rinascita Lagonegro

[ domenica 11 settembre 2016 | 0 commenti ]

Rinascita Lagonegro-Snav Folgore Massa 2-2 (24-26, 27-29, 25-23, 25-16)

Rinascita Lagonegro: Boesso11, Maiorana, Boscaini 6, Giosa 8, Galabinov 8, Pizzichini 4, Cubito 5, Parisi 1, Kindgard 4, Da Silva 20, Fortunato. Allenatore: Falabella,
Snav Folgore Massa: Palmeri 15, Russo 17, Di Nucci, Aprea 2, Testagrossa 5, Sette 11, Cuccaro, Amitrano 3, Della Mura 6, Laganà1, Denza, Miccio 1. Allenatore: Esposito 

Ieri sera al PalaSimone di Lagonegro la Snav Folgore ha disputato un incontro amichevole con la Rinascita Volley Lagonegro che disputerà il prossimo campionato di A2. Quattro i set disputati. I primi due sono stati vinti dalla Folgore con il punteggio di 26-24 e 29-27. Il terzo e il quarto dai padroni di casa con il punteggio di 25-23 e 25-16. 
Mister Nicola Esposito ha presentato il sestetto titolare con Aprea in regia, Palmieri opposto, Russo e Sette schiacciatori di banda, Torregrossa e Della Mura centrali, Di Nucci Libero. Parecchio spazio anche per i rincalzi Miccio, Amitrano e Laganá che completavano l’organico della Folgore.

Questo il commento alla gara dell’addetto stampa della Folgore Massa, Carlo Toscano che ringraziamo per la sua disponibilità: 

Bel gioco mostrato dalla Folgore per più di 2 set e mezzo. Lagonegro senza l'opposto titolare norvegese e lo schiacciatore Gabriele, ma la Folgore ha giocato col giusto atteggiamento, cattiveria agonistica e voglia di far bene a cospetto di una formazione che affronterà la serie A2. Protagonista della prima parte di partita il martello Russo e i centrali Testagrossa e Della Mura ben serviti da un lucidissimo Aprea. Partita di sostanza per Sette che affonda la ricezione lucana con battute pesantissime (suo l'ace che chiude il primo set) e in attacco mostra bei colpi. Palmeri mette a terra palloni importanti, Di Nucci dimostra di essere un libero di spessore anche con ottimi salvataggi in difesa. Miccio, Amitrano e Laganá fanno rifiatare i pari ruolo che sono partiti titolari in questa amichevole ma avremo modo di vederli sicuramente in campo. Mister Esposito testa tutti per capire dove ulteriormente lavorare per migliorare. 2-2 che forse ci sta un po' stretto, ci poteva stare anche un 3-0 per come hanno ben interpretato il match i nostri biancoverdi. A soli 10 giorni dal primo allenamento la Folgore sembra allestita per fare divertire anche in questa stagione i propri tifosi.

Monica De Gennaro KO: al suo posto convocata Giulia Leonardi

[ venerdì 9 settembre 2016 | 0 commenti ]

Monica De Gennaro non prenderà parte alla prima tappa delle qualificazioni il Campionato Europeo 2017 poiché non ha ancora pienamente recuperato dai postumi dell’incidente stradale occorsole il 26 agosto. In accordo con lo staff tecnico della nazionale nel tardo pomeriggio di oggi il libero Monica De Gennaro lascerà il collegiale azzurro, Tutti gli accertamenti eseguiti in ogni caso hanno dato esito negativo. Al posto dell’atleta sorrentina a cui era stata appena assegnata la fascia di capitano della nazionale è stata convocata Giulia Leonardi (Liu Jo Nordmeccanica Modena) che si aggregherà al resto del gruppo domenica.

Genovese: «il Sorrento è vivo e vegeto»

[ domenica 14 agosto 2016 | 0 commenti ]

Damiano Genovese è una belva infuriata. Ha appena letto l’articolo riguardante il Sorrento pubblicato su Metropolis alcuni giorni fa e fatica a reprimere il proprio risentimento per le menzogne riscontrate. A chi gli chiede di replicare a questo articolo risponde che lo farà personalmente a voce nei prossimi giorni. Per il momento chiede solo di far sapere ai tifosi che il Sorrento Calcio è vivo e vegeto e che la mancata iscrizione al campionato di Promozione è dovuta alla mancata concessione del Campo Italia da parte degli amministratori locali e alle minacce ricevute da parte di alcuni pseudo tifosi che avevano preannunciato contestazioni violente nel caso il Sorrento avesse deciso nuovamente di giocare le partite interne lontano dal Campo Italia: «Dopo ferragosto verrò a Sorrento per una conferenza ed illustrerò personalmente ai tifosi che ancora credono nel Sorrento i programmi della squadra per la stagione agonistica che sta per iniziare. Per il momento auguro ai nostri tifosi di trascorrere serenamente questi giorni di vacanza. Restatemi vicino non ve ne pentirete. Insieme faremo piazza pulita dei delinquenti, reo confessi, che vogliono appropriarsi del nostro nome e della nostra storia». «Forza Sorrento».

Italia travolta dalla Cina

[ lunedì 8 agosto 2016 | 0 commenti ]

Deludente prestazione della nazionale italiana di pallavolo femminile che nella seconda giornata del girone eliminatorio opposta alle vice campionesse mondiali della Cina rimedia un altra sconfitta per 3-0 (25-21, 25-21, 25-16).
Questa volta le ragazze di Marco Bonitta che erano scese in campo nella stessa formazione iniziale vista all’opera con la Serbia (Orro, Egonu, Del Core, Sylla, Chirichella, Guiggi e De Gennaro) non sono nemmeno riuscite ad entrare in partita. Subito sotto 5-1 l’Italia cerca disperatamente di recuperare qualche punto appoggiandosi agli attacchi della Egonu ma i suoi sforzi vengono puntualmente vanificati dai numerosi errori delle compagne. Pessima la ricezione, ma sotto la sufficienza anche tutti gli altri fondamentali. L’unica che ha cercato di metterci qualche pezza è stata la nostra Monica che si è fatta applaudire per alcuni recuperi spettacolari in difesa anche se non è esente da errori in ricezione. Nel finale di set entrano Lo Bianco e Ortolani per Orro e Sylla ma l’Italia non muta il proprio rendimento e le cinesi chiudono 25-21.
Secondo set con formazione uguale a quella di fine primo set ma rendimento sulla falsariga del primo. Identico anche il punteggio finale 25-21. Nel terzo le italiane appaiono visibilmente sfiduciate e per le asiatiche è tutto ancora più facile 25-16.
Dopo queste due incontri entrambi persi per 3-0 restano da giocare quelli con l’Olanda, gli Stati Uniti e Portorico. Per qualificarsi ai quarti c’è bisogno di vincerne almeno due e forse potrebbe anche non bastare. 

Italia ko con la Serbia

[ domenica 7 agosto 2016 | 0 commenti ]

Alle olimpiadi di Rio 2016 l’Italia femminile di pallavolo è uscita sconfitta per tre set a zero (25-27, 20-25, 23-25) dalla Serbia nell’incontro della prima giornata del girone B.
 Il ct Marco Bonitta ha mandato in campo come sestetto titolare Orro in regia, Egonu opposto, Del Core e Sylla in banda, Chirichella e Guiggi. Monica De Gennaro libero.
Le azzurre hanno disputato primo set discreto, lottando palla su palla con le serbe. Sul 24-22 a loro favore hanno sprecato due occasioni per aggiudicarsi il parziale, più una terza sul 25-24 e sono uscite sconfitte per 27-25.
Al ritorno in campo le italiane ancora tramortite dal finale del set precedente hanno lasciato scappar via la Serbia riuscendo a riacciuffarla momentaneamente sul 11-11. Subito dopo però le nostre avversarie hanno allungato nuovamente chiudendo sul 25-20.
Terzo set con la Seria sempre avanti e l’Italia a inseguire. Sul 12-6 per le nostre avversarie Bonitta ha tolto Orro e ha mandato in campo Leo Lo Bianco. Grazie agli attacchini Paola Egonu l’Italia è riuscita ha recuperare fino al 19-20 ma nel finale la Serbia ha resistito al ritorno delle azzurre aggiudicandosi il set con il punteggio di 25-23.
Lunedì è già tempo di tornare in campo contro le vicecampionesse del mondo della Cina (alle 14:30 italiane) che nella gara inaugurale sono state sconfitte dalla sorprendente Olanda di Giovanni Guidetti.

La Folgore alza il muro: da Cava arriva Marco Della Mura

[ lunedì 1 agosto 2016 | 0 commenti ]

Con il consueto annuncio affidato alla propria pagina Facebook la SNAV Folgore Massa ha ufficializzato l’ingaggio del centrale classe 1991 Marco Della Mura (193 cm. di altezza) proveniente dalla società Pianeta Sport Volley di Cava de' Tirreni (serie C) con la quale è arrivato ai playoff promozione.
Con Marco Della Mura si competa la rosa degli atleti che saranno a disposizione di Nicola Esposito per la prossima annata: Giampio Aprea (palleggiatore), Marcello Miccio (palleggiatore) Michael Palmieri (opposto), Domenico Laganà (schiacciatore/opposto), Felice Sette (schiacciatore), Gianluca Amitrano (schiacciatore), Erminio Russo (schiacciatore), Luca Testagrossa (centrale), Fabio Cuccaro (centrale), Marco Della Mura (centrale), Antonio Di Nucci (libero), Fabio Denza (libero). 

Questo il post della Folgore Massa:

LA SNAV FOLGORE ALZA IL MURO: ARRIVA MARCO DELLA MURA

La campagna acquisti della Snav Folgore Massa non si poteva chiudere meglio! Alla corte di mister Esposito arriva uno dei centrali campani rivelazione dello scorso campionato. Convocato non a caso nella All Star Game Regionale, 1.93 di altezza, classe '91, tra i trascinatori del suo Cava ai play-off promozione, il nuovo innesto della Snav Folgore è il centrale Marco Della Mura! "Volevamo fortemente puntare su un campano emergente - spiega il ds Ruggiero - e Marco ci ha impressionato per la voglia di lavorare e farsi valere che ha mostrato alla nostra proposta di unirsi al gruppo! I suoi centimetri e la sua bravura a muro sono certo che impressioneranno mister e compagni di squadra. Mi preme ringraziare il presidente D'Amico del Pianeta Sport Volley di Cava de' Tirreni per il prestito concesso, rinnovandogli la nostra disponibilità ad ospitarlo quando vorrà!" ‪#‎volleymercato‬ ‪#‎spallaaspalla‬ ‪#‎snavfolgoremassa

DISCLAIMER - Penisola Sport è un blog d’informazione senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento. La testata ambisce ad essere una piena espressione dell'art. 21 della costituzione italiana. Pur essendo normalmente aggiornato più volte quotidianamente, non ha una periodicità predefinita e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'autore si riserva, tuttavia, la facoltà di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contrario al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.