Folgore Massa, Missione Compiuta - Battuto il Taviano 3-0

[ domenica 14 febbraio 2016 | 0 commenti ]

La Snav Folgore Massa batte il Gap Taviano con il punteggio di 3-0 (25-21, 25-20, 25-15) e compie un passo decisivo verso la promozione alla B unica. Dopo questa vittoria infatti i bianco verdi possono vantare 12 punti di vantaggio sullo stesso Taviano che attualmente occupa la decima posizione in classifica. Conti alla mano per raggiungere l’obiettivo minimo della promozione potrebbero bastare appena altri 9 punti, vale adire tre vittorie da tre punti. Poco probabile infatti che qualcuna delle squadre da 14 punti in giù possa riuscire ad ottenere più di 21 punti nelle restanti 11 giornate di campionato. 
Alla vigilia in casa massese questo incontro era molto temuto ma al tirar delle somme, per come hanno giocato i ragazzi allenati da Nicola Esposito, si è rivelato poco più di una formalità. Il Taviano ha infastidito seriamente la Folgore solo nella prima metà del primo set allorquando è riuscito ad accumulare fino a 4 punti di vantaggio sul 10-6, ma nel giro di pochi scambi la Folgore si è scrollata di dosso il torpore iniziale e nel turno di battuta di Falaschi ha piazzato un break di 6 punti ribaltando il risultato a suo favore (16-13) e nonostante il tentativo di recupero dei pugliesi ha aumentato progressivamente il vantaggio chiudendo il primo set con il punteggio di 25-21.
Nel secondo set il risultato è rimasto in equilibrio fino al primo time out obbligatorio poi la Folgore ha schiacciato il piede sull’acceleratore ed è scappata via nel punteggio approfittando anche di alcuni falli del palleggiatore avversario che è stato prontamente sostituito dal suo allenatore. Da cineteca una veloce al centro di Peluso su palleggio stoppato ad una mano di Aprea. Set chiuso sul 25-20 in 27 minuti.
Stesso copione anche nel terzo set. Risultato in equilibrio fino al primo time out obbligatorio, poi la Folgore piazza un break di 6-1 e chiude il set in scioltezza facendo assaporare alcuni attimi di gloria anche all’esordiente Andrea Fiorentino. Alla fine il punto decisivo lo mette a terra Palmieri che chiude il set sul 25-15.
La Folgore ha giocato quasi tutto l’incontro con la formazione titolare: Aprea in regia con Palmeri opposto, Sette e Falaschi schiacciatori ricevitori, Cuccaro e Peluso centrali, Provvisiero libero. Nel finale dei primi due set Miccio ha sostituito Peluso in battuta. Nel terzo invece Fiorentino ha sostituito Cuccaro in battuta.
Sabato prossimo (inizio ore 18.30) la Folgore andrà a far visita alla capolista Ottaviano che finora non ha lasciato nemmeno un punto alle sue avversarie.    

Qui sotto i risultati della giornata, aggiornati in tempo reale, la classifica e gli incontri del prossimo turno (20 e 21 febbraio).


Folgore Massa-GAP Taviano antipasto di Juve-Napoli

[ venerdì 12 febbraio 2016 | 0 commenti ]

Sabato sera, 13 febbraio, alle ore 18.00, al Palazzetto dell’Atigliana di Sorrento è in programma l’incontro della seconda giornata di ritorno del campionato nazionale di pallavolo maschile B2 girone G tra la Snav Folgore Massa e il GAP volley Taviano (Lecce).
Un gustoso antipasto, prima di accomodarsi davanti alla TV per seguire Juventus-Napoli ma anche un incontro molto importante per la Folgore che vincendo ha la possibilità di portare a 12 i punti di vantaggio sulla decima classificata, ipotecando già da domani il passaporto per la B unica. 

Sorrento-Mariglianese sarà diretta da Orazio Nicodemo

| 0 commenti ]

L’incontro Sorrento-Mariglianese, valido per la sesta giornata di ritorno del campionato regionale di Eccellenza Girone B in programma domenica 14 febbraio, alle ore 11.00 presso il Campo Sportivo Kennedy di Napoli (località Camaldoli) sarà diretta dal signor Orazio Nicodemo della sezione AIA di Sapri. 
Gli assistenti saranno i signori Giuseppe Maiorino e Salvatore Gambino entrambi della sezione AIA di Nocera Inferiore.
Orazio Nicodemo ha iniziato l’attività arbitrale nel 2011. Ha esordito in Eccellenza il 18 aprile 2015 dirigendo l’incontro Sibilla Soccer-Calcio Campania (3-3).  
Due i gettoni di presenza al suo attivo. Oltre la gara di esordio ha diretto l’incontro Valdiano-Sant’Antonio Abate (1-0) del 20 dicembre 2015.
Nicodemo ha già diretto la Mariglianese nell’incontro casalingo con il Pimonte dell’ 8 dicembre 2013 (Promozione) terminato con il risultato di 1-0.
Nessun precedente con la prima squadra del Sorrento di cui però ha diretto un incontro della formazione berretti: 23.11.2013, Salernitana-Sorrento (3-1).    

Sorrento-Marglianese si gioca al Kennedy domenica mattina

| 0 commenti ]

L’incontro Sorrento-Mariglianese, valido per la sesta giornata di ritorno del campionato regionale di Eccellenza Girone B si giocherà domenica 14 febbraio, alle ore 11.00 presso il Campo Sportivo Kennedy di Napoli (località Camaldoli).

Il Sorrento dice la sua sulla vicenda Campo Italia

[ giovedì 11 febbraio 2016 | 1 commenti ]

In mattinata il sito ufficiale del Sorrento Calcio 1945 ha pubblicato un comunicato ufficiale della società riguardo alla vicenda Campo Italia.

Ricordiamo che il primo febbraio scorso l'amministrazione comunale di Sorrento ha emanato la Determinazione n. 67 avente ad oggetto la nomina del rappresentante legale che deve occuparsi di seguire il contenzioso con il Sorrento Calcio 1945 per il recupero di un credito di circa 150mila euro per l'utilizzo del Campo Italia dal 2008 al febbraio 2015. 

Questo il comunicato del Sorrento Calcio 1945:

COMUNICATO UFFICIALE

Si apprende con stupore solo in data odierna, e segnatamente da diversi siti web, che il Sorrento Calcio 1945 sarebbe debitrice del Comune di Sorrento di ingenti somme.
La società calcistica a seguito dell'acquisizione della proprietà da parte del sig. Genovese Damiano, si è limitata a richiedere all'Amministrazione Comunale la disponibilità del campo Italia per la disputa degli incontri casalinghi.
Di rimando il Comune ha dapprima accampato delle banali scuse per non concedere il campo e soltanto oggi - a distanza di 5 mesi dall'inizio del campionato - si apprende che il diniego deriverebbe dal mancato pagamento delle utenze a far data dall'anno 2008!!!
Peccato che il Comune di Sorrento non abbia mai richiesto formalmente tali somme e che la società calcistica l'abbia dovuto apprendere soltanto dalle testate giornalistiche!
L'ennesima bufala dei giornalisti o l'amara verità?
Tali notizie rivelate solo dai giornalisti appaiono piuttosto come una sistematica strategia intentata dall'Amministrazione Comunale ai danni della storica società calcistica che ha forse l'unica pecca di essere stata prelevata da imprenditori non sorrentini che tuttavia stanno facendo il possibile per risollevare la società dalla mala gestio dei precedenti proprietari.
Seguirà a breve la conferenza stampa del Presidente per ragguagliare i tifosi sulla triste vicenda.

L'Ufficio stampa Sorrento Calcio 1945 srl
LANDI MICHELE (PRESIDENTE)

FAIANO 1965-SORRENTO 1-1

[ domenica 7 febbraio 2016 | 0 commenti ]

FAIANO: Senatore, Ruggiero (71' Martinangelo), Fierro, Anastasio, Calabrese, Di Giacomo M., Pellegrino, Erra (67' Pappalardo), Di Giacomo R., Grieco, Nunziata. A disposizione: Ginolfi, Mongiello, Di Filippo, Zoccola, Chiangone. Allenatore: Turco. 
SORRENTO: Imbimbo, Principe (46' D'Auria), Cuomo, Volpe. Mormone, Genovese, Arenella, Napoletano, Improta (46' Di Pietro), Manco (78' Micallizzi), Cinque. A disposizione: Cimmino. Allenatore: De Stefano.
ARBITRO: Filippo Colaninno di Nola. 
RETI: 9' Nunziata (F), 55' Napoletano (S). 
Ammoniti: Erra (F); Volpe, Arenella, Napoletano, Manco (S).

Il Faiano prende subito in mano il pallino del gioco e recrimina per un contatto in area di rigore per fallo su Raffaele Di Giacomo. La pressione in area sorrentina aumenta gradualmente fino al 9' quando Nunziata risolve dal vertice sinistro dell'area piccola una corta respinta della difesa ospite. Poco dopo ci provano Anastasio e due volte Pellegrino, la squadra di casa domina i primi 20' minuti di gioco. Il Sorrento prova qualche sortita cercando aiuto sulle situazioni derivanti dai calci d'angolo e una punizione senza pretese di Napoletano al 36' facile per Senatore. L'asticella dell'agonismo sale di minuto in minuto, il direttore di gara Colannino di Nola perde subito di mano la situazione lasciando correre su molti falli punibili anche con il giallo. Al 44' punizione di Nunziata per la sponda di Calabrese, Raffaele Di Giacomo di prima trova la respinta sulla linea di Imbimbo. Due minuti furibonde le proteste degli ospiti per un gol annullato per fuorigioco a Manco partito in posizione regolare ma all'azione ha partecipato Improta, in off-side, e dunque azione fermata. Ultimo sussulto del Faiano, ancora protagonista Nunziata che scodella in area per Calabrese, colpo di testa per il tap-in vincente di Raffaele Di Giacomo ma l'arbitro annulla per fuori gioco.
Ad inizio ripresa doppio cambio tra le fila del Sorrento. De Stefano manda in campo D'Auria e Di Pietro per Principe e Improta. I rossoneri trovano il pareggio al 55' con uno splendido gol di Costantino Napoletano, non nuovo a queste prodezze, che batte Senatore da fuori area.
Intorno al 60' doppia occasione per Pellegrino che a tu per tu con Imbimbo si lascia ipnotizzare in piena area, poi sul cross dal fondo di Raffaele Di Giacomo anticipa tutti sul primo palo ma spedisce sul fondo. Dopo una punizione velenosa di Anastasio, Turco cambia: dentro Pappalardo per Erra. Il neo entrato si riprende la corsia di sinistra della difesa, Fierro scala a centrocampo poi tornerà a destra al posto di Ruggiero, sostituito da Martinangelo che va a ricoprire il ruolo di quarto attaccante per cercare di mettere alle corde la squadra ospite, visibilmente stanca e senza energie. Ultimo cambio per il Sorrento, dentro Micallizzi per Manco con Mormone che, zoppicante, è costretto a rimanere in campo fino al triplice fischio in quanto under e senza alternative in panchina. Il forcing finale del Faiano non porta al gol, i ripetuti traversoni in area non mettono in difficoltà il Sorrento che, arroccato in difesa, strappa il primo punto in trasferta della stagione utile a risollevare il morale del gruppo. 

Fonte: La Gazzetta dei Picentini

Il Sorrento pareggia a Faiano e torna a sorridere

| 1 commenti ]

Si fermano a dodici le sconfitte consecutive del Sorrento. Era dal 25 ottobre scorso (Sorrento-San Tommaso 2-2) che i rossoneri non riuscivano a muovere la classifica. In panchina c’era ancora Dario Rocco. Sono seguite altre dodici partite in cui si è sempre perso, anche se in diverse occasioni il Sorrento avrebbe meritato quanto meno il pareggio. Un paio di cambi in panchina e una penalizzazione di quattro punti per una vicenda relativa alla scorsa stagione. Oggi finalmente è arrivato il pareggio per 1-1 sul campo del  Faiano.
L’incantesimo è stato spezzato grazie al gol di Costantino Napoletano al 20’ della ripresa, dopo che il Faiano era passato in vantaggio al 10’ con Nunziata.
Il cammino per uscire dal tunnel è ancora lungo ma i veri tifosi rimangono fedeli allo scudo rossonero con le losanghe bianche.

P. S.: Appena possibile pubblicheremo tabellino e cronaca dell’incontro Faiano-Sorrento  

Netto successo esterno della Folgore Massa 3-0 al Foggia

[ sabato 6 febbraio 2016 | 0 commenti ]

La Snav Folgore Massa inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno espugnando il campo del Volley Capitanata Foggia con il punteggio di 3-0 (21-25, 22-25, 21-25).
Mister Nicola Esposito è sceso in campo con il sestetto abituale che prevede il capitano Aprea in regia con Palmeri opposto, Sette e Falaschi schiacciatori ricevitori, Cuccaro e Peluso centrali, Provvisiero libero.
I ragazzi della Folgore hanno disputato un ottimo incontro riscattando la scialba prestazione di due settimane fa sul campo del Locorotondo. Grazie anche alla contemporanea sconfitta dell’Andria sul campo della capolista Ottaviano, ed in attesa che scenda in campo l'Asem Bari, la Folgore Massa risale al quarto posto in classifica e può iniziare già da stasera a pensare all’incontro interno di sabato prossimo con il Gap Volley Acquarica, che potrebbe rivelarsi fondamentale nella corsa alla promozione, visto che i leccesi, occupando il decimo posto della graduatoria, sono al momento la prima squadra che resterebbe esclusa dalla serie B 2016-17.
Appuntamento quindi a sabato prossimo alle ore 18 per Snav Folgore Massa- Gap Volley Acquarica.

Qui sotto i risultati della giornata, aggiornati in tempo reale, la classifica e gli incontri del prossimo turno (13 e 14 febbraio).


DISCLAIMER - Penisola Sport è un blog d’informazione senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento. La testata ambisce ad essere una piena espressione dell'art. 21 della costituzione italiana. Pur essendo normalmente aggiornato più volte quotidianamente, non ha una periodicità predefinita e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'autore si riserva, tuttavia, la facoltà di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contrario al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.