Sorrento, così in campo con la Sarnese

[ sabato 23 agosto 2014 | 0 commenti ]

Tra circa 24 ore ci sarà l’esordio stagionale ufficiale del Sorrento di Roberto Sosa che affronterà la Sarnese allo Stadio Squitieri di Sarno (inizio ore 17.30) nel turno preliminare della Coppa Italia serie D 2014-15. 
Stamattina, i rossoneri hanno svolto il consueto allenamento di rifinitura sul sintetico del Campo Italia, e ne abbiamo approfittato per farci un idea di massima sulla formazione che vedremo all’opera domani pomeriggio. Roberto Sosa, quasi sicuramente, schiererà il proprio undici secondo il 4-4-2. 
Tra i pali ci sarà Raoul Lombardo. In difesa i centrali saranno l’ex Udinese Marco Frison e l’argentino Pablo Garbini. Sulla fascia sinistra agirà l’ex Savoia Antonio Guarro. A destra dovrebbe giocare il giovane sorrentino Nello Ferraro (97). In alternativa potrebbe essere schierato l’ex Paganese Angelo Antonio Pugliese (94).  In mediana ci saranno Giuseppe Iuliano e Fabio Visone, mentre sugli esterni dovrebbero trovar posto Alfonso Volpe a destra e Ivan Visciano a sinistra. I due attaccanti saranno l’argentino Franco Caraccio e Ciccio Vitale.


Sarnese-Sorrento i convocati di Roberto Sosa

| 0 commenti ]

Al termine dell’allenamento di rifinitura, che si è svolto in mattinata sul sintetico del Campo Italia, il mister del Sorrento Roberto “Pampa” Sosa, ha diramato la lista dei venti convocati per l’incontro del turno preliminare della Coppa Italia serie D 2014-15 Sarnese-Sorrento, in programma domani pomeriggio, domenica 24 agosto, allo Stadio Squitieri di Sarno (inizio ore 17.30). 

Questo l'elenco dei convocati (tra parentesi l'anno di nascita):

Portieri: Lombardo (94), Perrino (97).
Difensori: Di Somma (97), Ferraro (97), Frison (95), Garbini (83), Guarro (85), Pugliese (94),
Centrocampisti: Alison (95), Esposito (94), Iuliano (93), Pasini (96), Romano (95), Visciano (87), Visone (83), Volpe (95), 
Attaccati: Caraccio (87), De Simone (97), Rizzo (95), Vitale (83). 

Il Sorrento torna a casa

[ venerdì 22 agosto 2014 | 0 commenti ]

Domani mattina, sabato 23 agosto, alle ore 10 il Sorrento di Roberto “Pampa” Sosa sosterrà il primo allenamento dell’annata sul terreno amico del Campo Italia. Finora infatti la squadra rossonera si è allenata per tre giorni al Cerulli di Massa Lubrense e nei dieci giorni di ritiro al San Michele di Pimonte.
Quello di domani mattina sarà un allenamento di rifinitura in vista della gara valida per il turno preliminare di Coppa Italia Serie D tra Sarnese e Sorrento in programma domenica 24 agosto (inizio ore 17.30) allo Stadio Squitieri di Sarno. 
A partire da martedì prossimo il Sorrento dovrebbe tornare ad allenarsi al Campo Italia secondo quelli che saranno gli orari consueti per tutta la stagione a venire.

Sarnese-Sorrento sarà diretta da Luigi Carella di Bari

| 0 commenti ]

L'incontro valido per il turno preliminare di Coppa Italia Serie D tra Sarnese e Sorrento in programma domenica 24 agosto (inizio ore 17.30) allo Stadio Squitieri di Sarno sarà diretto dal signor Luigi Carella della sezione Aia di Bari. L'arbitro pugliese sarà coadiuvato da due conterranei, Pierangelo Pellegrini e Diego Di Tondo, entrambi della sezione Aia di Barletta. 
Luigi Carella è al secondo anno in Can. Nella prima annata ha diretto 12 incontri. Alla prima direzione con entrambe le squadre, però nella scorsa stagione, il 24 novembre 2013, ha diretto l’incontro del campionato allievi tra Lecce e Sorrento, terminato con la vittoria dei salentini per 2-0.

Poker d’assi per il Sant’Agnello

| 0 commenti ]

Negli ultimi giorni il Sant’Agnello di Alberto Negri e Franco Giglio ha messo a segno altri quattro colpi di mercato ingaggiando Antonino Di Leva, Andrea D’Agostino, Sasà Sibilli e Alfonso Iennaco.
Un poker d’assi che si va ad aggiungere ad altre carte importanti quali Giulio Russo, Raffaele D’Esposito e Giuseppe Breglia, facendo del Sant’Agnello una delle candidate più autorevoli per la vittoria del girone B dell’Eccellenza Campana.
Ecco chi sono i nuovi arrivati.
Antonino Di Leva – trequartista, classe 1991. È il più giovane è il più talentuoso dei quattro. Cresciuto nel settore giovanile del Sorrento. Ceduto alla Sampdoria si rese protagonista un eccellente prestazione al Viareggio arrivando a giocare la finale contro la Juventus di Immobile. Un brutto infortunio ne arrestò la crescita. Ceduto al Bari non seppe più riprendersi e nell’estate del 2011 tornò al Sorrento ma qui trovò la strada chiusa da Croce, Basso, Bondi e Carlini, e fu costretto ad accettare il trasferimento in D al Martina dove contribuì alla promozione in C2. Le ultime due annate lo hanno visto indossare la maglie del Massalubrense e del Gladiator con alterne fortune. A nostro avviso è un giocatore che potrebbe tranquillamente giocare in Lega Pro a patto che creda maggiormente in se stesso.
Andrea D’Agostino – difensore, classe 1985. Napoletano, cresciuto nelle giovanili del Napoli. A 18 anni fu acquistato dal Chievo. L’anno successivo fu ceduto al Foggia (C1). Successivamente ha vestito le maglie del Potenza, del Rieti del Pavia e ancora del Foggia collezionando un centinaio di presenze tra C1 e C2. Dal 2011 causa le norme introdotte da Macalli non è più riuscito a trovar posto in Lega Pro e si è dovuto accontentare della serie D collezionando altre 60 presenze. Data la sua esperienza è un vero e proprio lusso per la categoria.
Sasà Sibilli – attaccante classe 1976. Napoletano, dei quattro è il più anziano ma anche il più esperto. Questo per lui sarà il ventunesimo anno di attività. Esordì con il Marcianise in Eccellenza nel lontano 1994 indossando poi tantissime altre maglie tra cui quelle del Campobasso, Vittoria, Pro Vasto, Juve Stabia, Sorrento, Aversa Normanna, Pianura, Viribus Unitis, Sibilla Bacoli, Pomigliano e Turris.  Con il Sorrento vinse il campionato di C2 nel 2006-07 e nell’annata successiva collezionò 28 presenze e 4 reti in C1. In totale ha giocato più di 500 partite e segnato oltre 100 reti.
Alfonso Iennaco – centrocampista classe 1979. Originario di Torre Annunziata vanta una carriera lunga quasi quanto quella di Sibilli, ma a ben vedere anche più prestigiosa avendo militato per ben sette anni tra C1 e C2 con Brindisi, Latina, Gallipoli, Martina, Cisco Roma e Adria con oltre 170 gettoni di presenza a cui vanno aggiunte più di 200 presenze in D ed altre 60 in Eccellenza nei due anni iniziali della propria carriera.  Lo scorso anno ha colleziona 26 presenze in D con il Real Metapontino.

L’ex rossonero Casadei alla Paganese

| 0 commenti ]

L’ex portiere del Sorrento, Angelo Casadei, giocherà l’attuale stagione agonistica tra le file della Paganese di Stefano Cuoghi in Lega Pro. 
Casadei, originario di Scafati è nato a Castellammare di Stabia l’otto gennaio 1988. Cresciuto nel settore giovanile del Sorrento di Antonino Castellano e Franco Giglio. In rossonero tuttavia è stato sempre chiuso da portieri più esperti che lo hanno costretto a girare lo stivale prestato prima al Siracusa, poi all’Alessandria ed infine alla Pro Vercelli. 
È riuscito finalmente ad esordire in prima squadra il 15 maggio 2011 in Sorrento-Cremonese  2-3. L’anno dopo è stato ceduto al Lanciano in cambio di Chiodini. Con la squadra abruzzese ha conquistato una promozione in B, riuscendo anche a collezionare 6 gettoni di presenza nel campionato cadetto , 5 nel 2012-13 e 1 nel 2013-14. 
Alla Paganese arriva in prestito e si giocherà il posto con Marruocco.

Sorrento firmano tutti. C’è pure Terminiello

[ giovedì 21 agosto 2014 | 0 commenti ]

Domenica prima sfida ufficiale con la Sarnese

Finalmente, oggi pomeriggio, prima di lasciare il ritiro di Pimonte, i calciatori del Sorrento hanno sottoscritto i moduli di tesseramento che li legano  alla squadra rossonera per l’attuale stagione agonistica. La truppa rossonera guidata da Roberto “Pampa” Sosa, si ritroverà sabato mattina, alle ore 10, al Campo Italia, per sostenere l’allenamento di rifinitura, in vista della gara di Coppa Italia di domenica pomeriggio allo Stadio Squitieri di Sarno con i padroni di casa della Sarnese.
Quasi a sorpresa è rispuntato in gruppo il difensore Vittorio Terminiello, mentre è andato via Massimiliano De Angelis, passato all’Akragas. Per completare la rosa mancano ancora tre o quattro giocatori, tra cui un portiere, che si aggregheranno al gruppo all’inizio della prossima settimana.   

L’ex rossonero Ciccone firma con il Due Torri

| 0 commenti ]

L’A.S.D. Due Torri, prossima avversaria del Sorrento nel girone I della serie D ha comunicato di aver definito l’ingaggio di Emanuele Ciccone.
Ciccone è un centrocampista esterno (classe 1994) di buone qualità, rapido e duttile si adatta bene sia a destra che a sinistra. Campano, è cresciuto nelle giovanili del Napoli,  e poi in quelle del Sorrento esordendo in prima squadra nell’incontro di Coppa Italia Lega Pro Campobasso-Sorrento 1-0 del 3 ottobre 2012. Ciccone lo scorso anno ha disputato il campionato di serie D fra le fila del Noto, totalizzando 19 presenze (1 rete).

DISCLAIMER - Penisola Sport è un blog d’informazione senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento. La testata ambisce ad essere una piena espressione dell'art. 21 della costituzione italiana. Pur essendo normalmente aggiornato più volte quotidianamente, non ha una periodicità predefinita e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'autore si riserva, tuttavia, la facoltà di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contrario al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.