Il Sorrento festeggia la decima vittoria in trasferta con almeno 4 reti di scarto

[ lunedì 20 ottobre 2014 | 0 commenti ]

Una vittoria in trasferta con quattro gol di scarto è un evento raro. Dopo quella ottenuta ieri dal Sorrento sul campo del Due Torri Piraino ci è subito venuta la curiosità di andare a vedere se c’erano dei precedenti e quanti fossero. Consultando il nostro archivio abbiamo scoperto che il Sorrento, in oltre 1500 trasferte di campionato, dal 21 aprile 1940 ad oggi, ci è riuscito solo in 10 occasioni. In otto di queste il risultato è stato il medesimo di ieri 0-4 in altre due si è addirittura fatto meglio: il 3 novembre 96 quando si andò a vincere per 5-0 sul campo dell’Ariano Irpino, e l’8 dicembre 1963 quando si andò a vincere per 6-1 sul campo della Sangennarese.
La prima volta risale al 16 giugno 1946, Interstabia-Sorrento  0-4, reti di Carlino Petagna (doppietta), Salvatore Esposito e Vincenzo Gallo. Il bis meno di dodici mesi dopo, l’11 maggio 1947, Sarnese-Sorrento 0-4 reti di Cirillo, Salvatore Esposito (doppietta) e Claudio Marrese.
La terza vittoria per 4-0 in trasferta il primo febbraio del 1953 quando il Sorrento che in quel periodo aveva assunto la denominazione Flos Carmeli vinse 4-0 sul campo della Juve Boschese. Di questo incontro purtroppo non siamo riusciti ancora a rintracciare il tabellino.
Per registrare un altro 0-4 bisogna aspettare il 3 maggio del 1959, Lupi Irpini-Sorrento 0-4, con reti di Umberto Cerasuolo, Antonio Coppola (doppietta) e Michele Orlando.
Si arriva quindi al già ricordato 1-6 sul campo della Sangennarese, dell’8 dicembre 1963, giorno dell’Immacolata. La Sangennarese passò in vantaggio dopo 10 minuti di gioco con una rete di D’Arenzo, poi però si scatenò Carletto Cuomo infilando ben 5 palloni nella porta di Maccaro. Il sesto gol dei sorrentini fu opera di Raffaele Manganiello un giocatore che in estate il Sorrento aveva prelevato proprio dalla Sangennarese. E dire che il Sorrento fu costretto a giocare per un ora in 10 uomini a causa dell’infortunio occorso al 31’ a Michele De Martino (nessun errore, non si tratta del celebre Munifà, ma di un altro giocatore). A quell’epoca infatti non erano previste sostituzioni, per cui in caso di infortunio si rimaneva con uomo in meno. 
La sesta vittoria per 0-4 i rossoneri la ottennero il 29 ottobre 1967, Gelbison Vallo-Sorrento 0-4. Reti firmate da Alessandro Di Spigno, Roberto Forzelin (doppietta) e Omero Mian.
Per la settima bisogna aspettare fino al 28 marzo 1993.  Forio d’Ischia-Sorrento 0-4. Reti firmate da Enrico Vendittelli, Ciro Cirillo (doppietta) e Giulio Russo.
L’ottava il 17 ottobre 93, 21 anni fa, Napoli Sud-Sorrento 0-4. La prima rete fu un autogol di Bordello. Poi segnarono Giulio Russo, Marco Fiodo e Federico Cuomo.
L’ultima vittoria in trasferta con almeno 4 reti di scarto il 3 novembre 1996, Ariano Irpino-Sorrento 0-5. Questa volta il mattatore fu Giulio Russo che realizzò 4 delle 5 reti dei rossoneri. La prima porta però la firma di Antonio Guarracino.
Quella ottenuta ieri se vogliamo è la più importante, in quanto tutte le altre sono state ottenute in campionati di livello inferiore. A livello professionistico il Sorrento non ha ottenuto nessuna vittoria in  trasferta con almeno  quattro reti di scarto.

Qui sotto il riassunto completo:




Eccellenza girone B, risultati e classifica

[ domenica 19 ottobre 2014 | 0 commenti ]

Risultati settima giornata 19.10.2014

Forza e Coraggio - Pro Scafatese 2-2
Mariglianese - Gragnano 0-4
S. Agnello - Real Pontecagnano 1-1
Nocerina - Vis Ariano 2-0
Palmese - Campagna 2-3
Valdiano - Massa Lubrense 2-0
Faiano - Real Vico 0-1
S. Tommaso - S. Antonio Abate 2-3

Classifica:

FC S. Agnello 16
Nocerina 14
Gragnano 14
Pro Scafatese 12
Forza e Coraggio 12
Mariglianese 10
Real Vico 10
S. Tommaso 10
Faiano 10
Palmese 8
Campagna 7
Valdiano 7
S. Antonio Abate 7
Real Pontecagnano 6
Vis Ariano 5
Massa Lubrense 3
Eclanese 2

Prossima giornata 26.10

Campagna - Valdiano
Gragnano - S. Agnello
Massa Lubrense - Faiano
Pro Scafatese - Mariglianese
Real Pontecagnano - Nocerina
Real Vico - S. Tommaso
S. Antonio Abate - Eclanese
Vis Ariano - Palmese
RIPOSA: Forza e Coraggio

Sant’Agnello solo un pari col Pontecagnano

| 0 commenti ]

Sant’Agnello-Real Pontecagnano 1-1  

Sant’Agnello: Napolitano, Sibilli G., Perinelli, Serrapica, Micallo (46’ Di Donna), D’Agostino, Sibilli S., Iennaco, Pignalosa (79’ Iovino), Russo G., Manco. A disposizone: Destra, Schiavone, Vanacore, Palladino, D’Esposito. Allenatore: Turi. 
Real Pontecagnano: Gallone, Cuozzo, Russo, Alfano, Marciano, Vergadoro, Camera, De Falco, Lamberti (67’ Volpe), Merola (73’ Picariello), Tuveri (51’ Guerriero). A disposizone: Dell’Isola D., Dell’Isola S., Bolzone, Maresca. Allenatore: Villecco 
Arbitro: Renzullo di Torre del Greco 
Reti: 41’ Merola (RP), 71’ Manco (S).
Ammoniti: Iennaco (S), Cuozzo (RP), Gallone (RP), Russo (RP), Camera (RP), Merola (RP). 

Il Real Pontecagnano di Villecco stava per giocare un brutto scherzo alla capolista. I salernitani sono passati in vantaggio nei minuti finali del primo tempo con Merola, bravo a finalizzare con un preciso diagonale un’ottima azione del compagno De Falco sulla corsia sinistra. Poco dopo il santanellese Sibilli tira fuori un calcio di rigore concesso per atterramento in area di Serrapica. Ripresa a senso unico, ma per il gol del pareggio bisogna aspettare fino al 71’ quando Gaetano Manco la mette dentro con un bel destro al volo. Nel finale, il Real Pontecagnano si barrica in difesa e riesce a portare a casa un punto preziosissimo. 

Serie D Girone I risultati e classifica

| 0 commenti ]

RISULTATI - 7°GIORNATA
Due Torri - Sorrento 0-4
Agropoli - Torrecuso 0-2
Akragas - Battipagliese 0-0
Comprensorio Montalto - Roccella 1-3
Hinterreggio - Noto 4-0
Leonfortese - Neapolis 1-1
Nuova Gioiese - Nerostellati Frattese 3-4
Progreditur Marcianise - Orlandina 2-0
Rende - Tiger Brolo 0-1

CLASSIFICA
Torrecuso 19
Hinterreggio 16
Akragas 14
Progreditur Marcianise 13
Leonfortese 12
Tiger Brolo 10
Roccella 10
Nerostellati Frattese 10
Agropoli 10
Neapolis 9
Sorrento 7
Rende 7
Battipagliese 7
Nuova Gioiese 6
Due Torri 6
Comprensorio Montalto 6
Orlandina 6
Noto 3

PROSSIMO TURNO
8°GIORNATA - 26/10/2014
Battipagliese - Leonfortese
Roccella - Agropoli
Nerostellati Frattese - Prog. Marcianise
Sorrento - Akragas
Noto - Due Torri
Tiger Brolo - Hinterreggio
Battipagliese - Leonfortese
Orlandina - Rende
Torrecuso - Nuova Gioiese

SORRENTO STREPITOSO: 4-0 in trasferta con il Due Torri

| 0 commenti ]

DUE TORRI-SORRENTO 0-4

DUE TORRI: Ingrassia, Acquaviva, Leanza, Pitarresi, Tricamo, Cassese (46’ Savasta), Duro, Provenzano, Puntoriere, Dalì (59’ Gaglio), Ciccone. A disposizione: Paterniti, Cassaro, Scolaro, Akrapovic, Scaffidi, Cicirello, Galati. Allenatore: Antonio Venuto.
SORRENTO (4-4-2): Lombardo, Gabbiano, Garbini, La Rosa (67’ Visone), Caldore; Ferraro, Iuliano, Visciano, Pasini; Vitale (59’ Maio), Pignatta (5’ Caraccio). A disposizione: Perrino, D'Ambrosio, Esposito, Simeri,  Polichetti, Carpenito. Allenatore: Roberto Carlos Sosa.
ARBITRO: Niccolò Zizza di Finale Emilia. Assistenti: Principato di Agrigento e Scannella di Caltanissetta.
Reti: 23’ Vitale (S) rigore, 51’ Vitale (S), 57' Caraccio (S), 66' Pasini (S).,
Ammoniti: La Rosa, Gabbiano, Leanza, Espulsi 53’ Gabbiano (S) e 56’ Leanza (DT) entrambi per doppia ammonizione.

Strepitoso successo dei rossoneri che sono riusciti nell’impresa di vincere per 4-0 sul difficile campo del Due Torri. L’evidenza dice che la nuova disposizione tattica partorita in settimana da Roberto Sosa ha dato subito i suoi frutti. Le scarne notizie che ci giungono dalla Sicilia confermano tuttavia che il Sorrento è stato molto più solido in retroguardia, facendo correre pochissimi rischi a Lombardo. In attacco, nonostante si sia perso Pignatta per infortunio dopo appena 5 minuti di gioco, i rossoneri si sono dimostrati più cinici che in altre occasioni e sono riusciti a concretizzare buona parte delle occasioni avute. Certo è che nemmeno il più ottimista dei tifosi rossoneri avrebbe potuto pronosticare un simile risultato. Onore a Roberto Sosa e ai suoi ragazzi e speriamo che possano ripetere molto spesso questa prestazione

Queste le azioni dei gol:

23’: Punizione al limite dell’area per i rossoneri. Cassese, in barriera, intercetta la palla con un braccio. Per l’arbitro è rigore. Tira Vitale ed è 1-0 per il Sorrento.
51’: Assist di Caraccio per Vitale. Il capitano realizza il 2-0 con freddezza.
57’: Questa volta l’assist è firmato da Giuseppe Iuliano che indovina un passaggio filtrante per l’argentino Caraccio che realizza il 3-0.
66’ C’è gloria anche per Pasini che si dimostra più preciso di altre volte e su assist di Visciano realizza il 4-0.

Sorrento la juniores pareggia con il Pomigliano

[ sabato 18 ottobre 2014 | 0 commenti ]

Sorrento - Pomigliano 1-1

‪Sorrento‬: Olivieri, Buonomo, Fontanella (De Simone), D'Amato, Giordano (Marino), Vanacore, Perno, Schiavone, Vitale (Di Somma), D'Auria, Cavallaro. A disp: Tommasino, Moscaritolo, Borriello. All: Cuomo
‪Pomigliano‬: D'Inverno, Russo, Coppola, Toni, Branghi, Buonincontri, Pipardi, D'Andria, Conte, Scogliamiglio, Floreale. A disp: Miraglia, Guadagnuolo, Fiore, Cirelli, Bruno, Vizzacaro, Olivieri.
Reti: Fontanella (Sorrento), Conte (Pomigliano)
Oggi pomeriggio, al Campo Italia, la formazione juniores del Sorrento, allenata da Federico Cuomo, ha incontrato il Pomigliano. L’incontro è terminato con il risultato di 1-1. La rete dei rossoneri è stata realizzata da Fontanella. Quella degli ospiti da Conte.

Col Due Torri, Roberto Sosa ridisegna il Sorrento

| 0 commenti ]

Se dovessero essere confermate le scelte operate in settimana da Roberto Sosa è molto probabile che nell’incontro con il Due Torri vedremo un Sorrento molto diverso rispetto a quello delle ultime uscite. Durante la settimana, infatti, il tecnico argentino ha fatto parecchi esperimenti nel tentativo di disegnare un Sorrento più solido in retroguardia e al contempo dotato di un maggior tasso tecnico dalla mediana in avanti. Nell’ultimo allenamento sostenuto su sintetico del Campo Italia ci è sembrato che l’obiettivo fosse stato raggiunto, ma naturalmente il giudizio definitivo potrà essere dato solo dopo averli visti all’opera in partita. A questo punto sono sicuro che siete ansiosi di conoscere anche voi le novità proposte dal tecnico rossonero.  
Ed allora eccole qui! Cominciamo dai quattro under che devono obbligatoriamente essere in campo per tutta la durata dell’incontro. Da quello che si è visto ieri mattina, i prescelti dovrebbero essere: il portiere, Raoul Lombardo (94); il terzino destro, Giuseppe Gabbiano (96); Nello Ferraro (97), nell’inedito ruolo di esterno destro di centrocampo; Andrea Pasini (96), nel ruolo di esterno sinistro di centrocampo. A completare la difesa ci di saranno Pablo Garbini, Francesco La Rosa e Sebastian Caldore, quest’ultimo nel ruolo di terzino sinistro. La coppia di mediani dovrebbe essere costituita da Giuseppe Iuliano e Ivan Visciano. Quella di attacco da Ciccio Vitale e Ariel Pignatta.
Come si vede una formazione parecchio diversa - almeno per quanto riguarda i ruoli ricoperti da alcuni giocatori - da quella vista all’opera domenica scorsa.  


Sorrento, scelti i convocati per l’incontro con il Due Torri

[ venerdì 17 ottobre 2014 | 1 commenti ]

Allenamento mattutino, sul sintetico del Campo Italia, per il Sorrento di Roberto Sosa. Unitamente all’amichevole di ieri pomeriggio con il San Vito Positano la seduta odierna è servita al tecnico rossonero per diradare gli ultimi dubbi circa i nomi da includere nella lista dei convocati per l’incontro di domenica prossima con il Due Torri di Piraino (Messina).
Una seduta che è stata utilizzata quasi interamente per provare gli schemi che dovranno essere messi in pratica con i siciliani, e dalla quale dovrebbe essere scaturita anche la formazione iniziale. Rispetto ad ieri pomeriggio si sono visti alcuni aggiustamenti che dovrebbero rendere più fluido il gioco dei rossoneri. 
Al termine dell’allenamento il tecnico rossonero sembrava abbastanza soddisfatto del lavoro svolto. Purtroppo, vista l’ora in cui si è concluso l’allenamento, non abbiamo avuto la possibilità di avvicinarlo per avere conferma  delle scelte operate. In attesa del comunicato ufficiale della società anticipiamo noi quella che dovrebbe essere la lista dei 20 convocati per la partita di domenica:

Portieri: Lombardo (94), Perrino (97).
Difensori: Caldore (93), Ferraro (97), Gabbiano (96), Garbini (83), La Rosa (82), Visciano (87).
Centrocampisti: Alison (95), D’Ambrosio (97), Esposito (94), Iuliano (93), Pasini (96), Polichetti (90), Visone (83).
Attaccati: Caraccio (87), Carpenito (97), Maio (93), Pignatta (80), Vitale (83). 

Nel tardo pomeriggio di oggi, il Sorrento raggiungerà in pullman il porto di Napoli e si imbarcherà sul traghetto delle ore 21 con destinazione Catania dove si arriverà domani mattina verso le 8.30. L’allenamento di rifinitura del sabato sarà quindi sostenuto in Sicilia.

DISCLAIMER - Penisola Sport è un blog d’informazione senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento. La testata ambisce ad essere una piena espressione dell'art. 21 della costituzione italiana. Pur essendo normalmente aggiornato più volte quotidianamente, non ha una periodicità predefinita e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'autore si riserva, tuttavia, la facoltà di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contrario al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.